Skip links

La Comunità

La comunità di prodotto ha una sua organizzazione strutturata nella quale confluiscono  l’Associazione di tutela del Peperone dolce di Altino-Oasi di Serranella e  l’Associazione Produttori Peperone di Altino,  con più di 300 associati tra produttori ed appassionati che non fanno mancare il proprio apporto al momento dell’organizzazione del festival.

L’Amministrazione comunale appoggia convintamente tutte le iniziative che nascono all’insegna del peperone, in particolare  Il Palio culinario delle contrade,   promosso dall’Associazione di tutela del Peperone dolce di Altino. Quest’ultima si è data un disciplinare produttivo ed ha un marchio registrato alla CCIAA.

Tra i  soci, i produttori hanno aderito ufficialmente al progetto.

Lo scopo della comunità è quello di mettere in campo azioni di tutela e valorizzazione del prodotto peperone dolce che si è dimostrato utile a promuovere nuove opportunità di lavoro sul territorio favorendo l’incremento delle terre messe a coltura dagli agricoltori ed il ritorno alla produzione agricola da parte di giovani che hanno avviato nuove aziende. Tutto ciò ha rappresentato un contrasto decisivo al paventato rischio di estinzione del prodotto e delle relative tecniche produttive e di trasformazione, favorendo inoltre il riaffermarsi di una coltura tradizionale locale opportunamente aggiornata nelle tecniche produttive, di trasformazione e commercializzazione in grado di produrre
reddito prima di tutto per i coltivatori.